/> गृह | sathyasai.com

गृह

anyáthā śaraṇam nāsti tvameva śaraṇaṃ mama|

Queste pagine prendono ispirazione dagli insegnamenti di Śriau Shirdi e Satya Sai Baba e propongono la traduzione di testi tratti dai veda, upaniṣad e bhagavad gītā.
A più riprese in discorsi e scritti Śrī Satya Sai Baba ha esortato lo studio dei veda e la messa in pratica dei loro insegnamenti.

Coloro che trovassero errori o imprecisioni sono pregati di segnalarli.

Vogliono anche essere, queste pagine, un invito alla scoperta e riscoperta del sanscrito, questa “lingua immortale, eterna … che contiene in sè l’essenza di cui si nutrono tutte le lingue del mondo” (Ś.S.S. Baba).


Nelle diverse sezioni trovate:

saṁskṛta: alcuni strumenti utili allo studio del sanscrito
veda: traduzioni parola per parola di testi vedici
gītā: traduzione parola per parola di testi tratti dalla bhagavad gītā
kāla: ricerche, spunti e annotazioni nel tempo (blog)

śrī ganeṣa śrī gaṇeśa


anyáthā śaraṇam nāsti tvameva śaraṇaṃ mama|
anyáthā, avv. ind., altrimenti, in maniera diversa
śaraṇam, sn. acc. di śaraṇa-, rifugio, luogo di riposo, asilo, dimora
nāsti, na+asti; na, privativo; asti, v. 3ª p. sg. di √as- cl. 2 P., essere, “non è”
tvam, pron., nom. sg. di tvam-, tu
eva, ind., così, proprio così, esattamente così
mama, pron. gen. sg. di aham-, di me
Diversamente (anyathā) non (na) c’è (asti) rifugio (śaraṇam), tu (tvam) [sei] certamente (eva) di me (mama) il rifugio (śaraṇam).