īśopaniṣad index

La īśopaniṣad (o īśāvāsya upaniṣad) è la prima upaniṣad del canone muktika, appartenente al śuklayajurveda e classificata come upaniṣad maggiore.

“La īśa è una delle upaniṣad più antiche, appartiene allo Yajur Veda “bianco” e nella sua brevità racchiude una sintesi della dottrina vedanta advaita. Essa esordisce con un suggerimento meditativo già di per sé esaustivo; la totalità, apparentemente differenziata e molteplice, che si esprime nell’universale movimento conformato di māyā, deve essere pervasa, saturata dalla consapevolezza del Signore, cioè dall’ātman. L’upaniṣad traccia quindi una distinzione tra non-conoscenza (avidya) e conoscenza (vidya); in questo contesto l’avidya si riferisce all’attività rituale motivata da un desiderio e in funzione di un oggetto esterno, mentre la vidya designa la meditazione formale (upāsanā) sulle Divinità-potenze (deva). Ma di là dall’ignoranza e dalla stessa conoscenza vi è il puro brahman, il Fondamento metafisico della totalità attuale e potenziale.” (presentazione dell’edizione aśram vidya)

  1. Introduzione di Śrī Sathya Sai Baba, da Upaniṣad vahini, Mother Sai Publications
  2. svasti mantra
  3. īśopaniṣad 1
  4. īśopaniṣad 2