शिक्षा

śikṣā, sf., 1- desiderio di essere capace di compiere qualcosa; 2- studio, conoscenza, arte, abilità in; 3- insegnamento, esercitazione, lezione


Gli strumenti utilizzati per lo studio del sanscrito:

Le grammatiche:

  1. Carlo della Casa, Corso di sanscrito, Unicopli 2003
  2. Saverio Sani, Grammatica sanscrita, Fabrizio Serra Editore, 1991
  3. Ashok Aklujkar, Corso di sanscrito, Hoepli, 2012
  4. Sylvain Brocquet, Grammaire étémentaire et pratique du sanskrit classique, Safran, 2016
  5. Sylvain Brocquet, Cahier d’exercices supplémentaires et corrigés, Safran, 2016
  6. William Dwight Whitney, The roots, verb-forms …, diverse edit., 1885
  7. Nalini Balbir, le sanskrit, Assimil, 2013

I dizionari cartacei:

  1. Dizionario sanscrito-italiano, a cura di Saverio Sani, Edizioni ETS

  2. Glossario sanscrito, Mother Sai Publications

  3. Monnier-Williams

  4. Dictionnaire sanskrit-français, Stchoupak, Nitti et Renou, Librairie d’Amérique et d’orient, Paris 1987

  5. Glossario sanscrito, a cura del Gruppo Kevala, Parmenides 2011

I virtuali:

Miracolosamente sono innumerevoli gli strumenti online per il sanscrito. I principali sono:

  1. Cologne Digital Sanskrit Dictionaries
    Straordinari gli strumenti dell’Università di Köln. Sono pubblicati tutti i dizionari esistenti in tutte le lingue. Figura anche il Petersburger. Vengono aggiornati regolarmente. Sono pure scaricabili, ma in questo caso necessitano di un software che simula il server php (io uso MAMP Pro)

  2. sanscritdictionary.com
  3. sanskrit.inria
    Strumenti dell’“Institut national de recherche en sciences et technologies du numérique” di Francia.