ṛgveda X, 129



ṛṣi: prajāpati parameṣṭhin, 7 versi, metro triṣṭubh

traduzione: Eugenia De Luca

तम॑ आसी॒त्तम॑सा गू॒ळ्हमग्रे॑ऽप्रके॒तं स॑लि॒लं सर्व॑मा इ॒दं ।
तु॒च्छ्येना॒भ्वपि॑हितं॒ यदासी॒त्तप॑स॒स्तन्म॑हि॒नाजा॑य॒तैकं॑ ॥

tama āsīt tamasā gūḷham agre praketaṃ salilaṃ sarvam ā idam |
tucchyenābhv apihitaṃ yad āsīt tapasas tan mahinājāyataikam ||3||

tamaḥ ǀ āsīt ǀ tamasā ǀ gūḷham ǀ agre ǀ apraketam ǀ salilam ǀ sarvam ǀ āḥ ǀ idam ǀ
tucchyena ǀ ābhu ǀ apihitam ǀ yat ǀ āsīt ǀ tapasaḥ ǀ tat ǀ mahinā ǀ ajāyata ǀ ekam ǁ

Traduzione parola per parola
In principio (agre) l’oscurità (tamaḥ) era (āsīt) celata (gūḷham) dall’oscurità (tamasā); tutto (sarvam) questo (idam) era (āḥ) acqua indistinguibile/ondeggiamento (salilam) indistinto (apraketam)
Quel (yat) vuoto (tucchyena) era (āsīt) coperto (apihitam) dal vuoto (ābhu), quell’uno (tat ekam) venne all’esistenza/nacque (ajāyata) per mezzo della potenza (tapasaḥ) del calore* (tapasaḥ)
[*o proprio calore oppure calore prodotto nello sforzo per qualcosa (Scherman) oppure ardore che precede l’atto generativo della creazione (Geldner)]


tamaḥ = (tamas) nom. sg. n. - oscurità, tenebre
āsīt = √as- 2cl. P 3ª sg. ipf. - essere
tamasā = (tamas) str. sg. n. - oscurità, tenebre
gūḷham = (gūḍham) √guh 1cl. ppp., nom. sg. n. - coperto, nascosto, celato, invisibile, segreto, privato
agre = (agra) loc. sg. n./avv. (agre - all’inizio, in principio) - primo, anteriore
apraketam a (senza) + praketam (apparizione, visione) = (praketa) nom. sg. n. - indiscriminato, indistinguibile
salilam = (salila) nom. sg. n. - che scorre, che ondeggia, che fluttua, instabile, acqua, alluvione
sarvam = (sarva) nom. sg. n. - tutto
āḥ = √as- 2cl. P 3°sg. ipf. - essere
idam = (idam) nom. sg. n. - questo

tucchyena = (tucchya) str. sg. n. - vuoto, vacuità
ābhu = (ābhu) nom. sg. n. - vuoto
apihitam = √apidhā- 3cl. P part perf pass, nom. sg. n. - chiuso, coperto, nascosto
yat = (yad) nom. sg. n. - che, il quale
āsīt = √as- 2cl. P 3°sg. ipf. - essere
tapasaḥ = (tapas) gen. sg. n. - calore, ardore
tat = (tad) nom. sg. n. - lui, questo, quello
mahinā = (mahi) str. sg. n. - grandezza, potenza
ajāyata = √jan- 1-4 cl. P Ā 3° sg. ipf. - generare, produrre, venire all’esistenza, nascere
ekam = (eka) nom. sg. n. - uno