अबिधानमाला

abidhānamālā


abidhānamālā-, sf. “collana di parole” dizionario

IAST devanāgarī traduzione riferimento
aṅgiras- अङ्गिर sm. N. di uno ṛṣi autore degli inno di RV IX, di un codice di leggi e di un trattato di astronomia; N. di agni; sacerdote che, usando le formule magiche, protegge il sacrificio dagli effetti di infausti accidenti app; app
añjas- अञ्जस् avv. quickly, instantly (MW) app
angirastama- अन्गिरस्तम agg. che ha la qualità luminosa degli aṅgirasa nel massimo grado, detto di agni e di uṣas app
agantavyam अगन्तव्यम् agg.nom. sg. n. (gerundivo/pf. di √gam- “ciò che dev’essere conseguito o compreso”; l’intelligibile; la sfera sovrasensibile; il significato da comprendere o intendere. bg 4-24
aghorā अघोरा agg. m., f., n. non terrificante —> ghora- rud1-3
agni- अग्नि sm. 1. fuoco; 2. fuoco sacrificale (di tre tipi, gārhapatya, āhavanīya e dakṣina); 3. dio del fuoco; fuoco dello stomaco, facoltà digestiva, succo gastrico. laghu; agni sūk; bg 4-24; app
agnidh- अग्निध् sm. sacerdote che accende il fuoco sacro app
atithi अतिथि sm., ospite, persona destinata all’ospitalità; N. di agni app
atī- अती v. cl. 2 P., andare oltre, passare oltre, andare al di là di, superare, sorpassare, trascendere īśo-4
atyeti अत्येति 3ª p. ind. pres. di √atī-, va oltre, supera, sorpassa īśo-4
atri- अत्रि sm. divoratore; N. di un grande ṛṣi, autore di alcuni inni vedici app
atharvan अथर्वन् sm. sacerdote che ha a che fare con il fuoco e con il soma< N. del sacerdote che si dice sia stato il primo a istituire il sacrificio del fuoco e offrire soma e preghiere app
aditi- अदिति N. la sconfinata, antica divinità citata nel ṛgveda come sposa di kaśyapa e madre delle sette principali divinità vediche (āditya) app
adhvara- अध्वर agg. non offensivo; sm. sacrificio (specialmente il sacrificio del soma) app
adhvaryu- अध्वर्यु sm. sacerdote che esegue l’adhvara e che è incaricato di recitare gli inni dello yajurveda (distinto dallo hotṛ e dall’ugātṛ e dal brahman) app; app
anitya- अनित्य agg., non duraturi, transeunti bg 2-14
anudṛś- अनुदृश् vb., sorvegliare, guardare, tenere in vista o a mente —> √dṛś- īśo-6
anejat अनेजत् agg., part. pres. att. di an√ej, immobile, immobile. —> √ej- īśo-4
antar अन्तर् avv. in, tra, nel mezzo, all’interno īśo-5
antika अन्तिक agg. vicino, prossimo īśo-5
andha- अन्ध agg. cieco, scuro; sn. oscurità īśo-3
anna- अन्न sn., cibo bg 15-14
anya अन्यान् agg., altri, diversi, differenti īśo-4
anyatha अन्यथ avv., altrimenti, in maniera diversa. īśo-2
ap- अप् sf. acqua, acqua considerata come divinità laghu
apa अप avv., via da bg 2-14
apa√i- अपै vb. cl. 2 P. andare (i) via (apa) —> i- bg 2-14
apān- अपान् v. c. 2 P. espirare bg 15-14
apāna अपान sm. opposto a prāṇa, il soffio discendente, l’espirazione bg 15-14
apāpa- अपाप agg. senza peccato, virtuoso, puro —> pāpa- rud1-3
apas अपस् sn. lavoro, azione, atto sacrificale; N. delle acque correnti īśo-4
apāyin अपायिन् sm., che vanno via, che partono bg 2-14
apya- अप्य agg. che sta nell’acqua, che viene dall’acqua, connesso con l’acqua app
aproṣivas- अप्रोषिवस् agg., che non è andato via, che resta app
abhi 1 अभि avv., verso, a, in direzione di, usato come prefisso di verbi di moto e come avverbio īśo-3
abhi 2 अभि sopra, di più, usato come prefisso di nomi non deverbali per esprimere superiorità o intensità rud1-3
abhikāś अभिकाश् v. intens. abhicākaśīti: illuminare, irradiare, guardare, percepire —> kāś rud1-3
abhi√gam- अभिगम् v. cl. 1, P., andare vicino, avvicinarsi a —> gam īśo-3
abhīddha- अभीद्ध agg. infiammato app
amṛta- अमृत agg. immortale, imperituro; sm. immortalità; nettare, ambrosia 1; 2
araṇi- आरनि sf., che viene conficcato, pezzo di legno usato per accendere il fuoco tramite strofinamento; madre app; app
arati अरति sm. che si muove velocemente, servo, assistente, amministratore app
arcayaḥ अर्चयः nom. pl. di arci- app
arci- अर्चि sm. raggio, fiamma; nom. pl. arcayaḥ app
arpaṇa- अर्पण sn., offerta, consegna bg 4-24
aryaman अर्यमन् sm. amico, compagno (detto spec. di chi chiede la mano di una donna per un altro); nome di un āditya app
arṣat अर्षत् acc. sing. di arṣat; part. pres att. di —>√ṛṣ, scorrente, scivolante, moventesi velocemente; moving quickly (Bhaktivedanta vedabase) īśo-4
avaśiṣ- अवशिष् vb. pass. avaśiṣyate, essere lasciato come rimanente, rimanere; caus. (ott. avaśeṣayet), lasciare come rimanente īśo-0
aśvin अश्विन् agg. fornito di cavalli, salito a cavallo; sm. cavliere o domatore di cavalli; sm. du. i due cocchieri; N. di due Dei gemelli; N. di una costellazione ; sn. ricchezza di cavalli app
as- अस् v. cl. 2 P. essere īśo-2
asu- असु sm. respiro vitale, vita; sm. pl. spiriti vitali; sn. spirito; dolore app
asunīti- असुनीति sf. mondo degli spiriti (personificato anche come divinità femminile o come yama) app
asura- असुर agg. spirituale, incorporeo, divino (RV); sm. spirito divino, Spirito Supremo (detto di varuṇa) (RV); spirito maligno, demone, nemico degli dei (RV) app
asurya- असुर्य 1. sf., incorporea, spirituale, divina; demoniaca, relativa, appartenente agli asura, spiriti maligni, demoni, nemici degli dèi.
sn., spiritualità, natura divina
īśo-3